Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Cucina

Chef per una notte

I PROTAGONISTI

Maffioli e Zanotti: una cattedra per due


Cucina
Chef per una notte
7 dic 2017, 09:49

La squadra. Schierati come prima di entrare in campo: ecco la squadra di Beppe Maffioli pronta per il 12 dicembre

Una cattedra per due. Sarà quella che chef della caratura di Beppe Maffioli del ristorante Carlo Magno e di Piercarlo Zanotti del ristorante del Cappuccini Resort occuperanno martedì 12 dicembre, quando nell’aula magna di Cast Alimenti andrà in scena la seconda Lezione di Chef.

Novità di rilievo della quinta edizione dell’iniziativa promossa dal Giornale di Brescia dedicata al mondo della buona tavola, la serata che prenderà il via a partire dalle 20, avrà come argomento teorico e soprattutto pratico la carne.

Un filone gastronomico decisivo per chiunque voglia ampliare le proprie conoscenze e abilità in cucina. «Le ricette? Ci sarà una rivisitazione del cotechino - anticipa chef Maffioli - e il recupero del quinto quarto con una lingua salmistrata. Si tratta di carni e tagli tradizionali che attraverso tecniche moderne verranno presentati in modo più curioso e intrigrante».

Una linea che anche chef Zanotti seguirà nella sua dimostrazione. «Porterò in aula la pancia di maialino, cotta al forno con cipolle caramellate e una preparazione di faraona con morbido di patate e tartufo nero» svela l’altro docente di serata. Piatti di alto profilo proprio come il partner della lezione di Chef. Salumificio Aliprandi che dal 1940 porta avanti con orgoglio la tradizione dei salumi italiani e bresciani. In sala.

«Siamo una grande azienda di lavorazione della carne fresca e di produzione di salumi. La carne è il nostro mondo e vederla valorizzata da chef come Maffioli e Zanotti per noi è un motivo di orgoglio» commenta Paolo Aliprandi che presenzierà in sala durante la lezione.

Non è tutto perchè i piatti saranno anche sapientemente abbinati al vino grazie a Simona Rizzini, sommelier di Philarmonica. Fondata nel 2002 da Guido Folonari, Philarmonica è oggi una realtà di riferimento in Italia per l’importazione e distribuzione di champagne, vini nazionali ed internazionali, oltre ad un’importante selezione di birre artigianali, liquori e distillati nel mercato delle enoteche, dei ristoranti, dei wine-bar, delle gastronomie. Le degustazioni al bicchiere ci saranno anche nelle prossime Lezioni di Chef.

Nel bicchiere. Tutta l’arte e il sapere di Philarmonica, presente con la sommelier Simona Rizzini

Articoli in Chef per una notte

Lista articoli