Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Chef per una notte

DOLCE

La ricetta di Veronica Yoko Plebani: bombe dolci per ripartire


Cucina
Chef per una notte
24 gen 2019, 10:30
Veronica Yoko Plebani - Foto  © www.giornaledibrescia.it

Veronica Yoko Plebani - Foto © www.giornaledibrescia.it

«Tra un allenamento e l’altro queste piccole bombe dolci sono un mio must». Così presenta la sua ricetta Veronica Yoko Plebani, la palazzolese, campionessa paralimpica, medagliata alle paralimpiadi in Brasile nel 2016. Un piccolo regalo che va ad impreziosire la nostra iniziativa che esalta la creatività e la passione ai fornelli (iscriversi è semplice sul portale gusto.giornaledibrescia.it e offre tanti gustosi vantaggi, scopri quali)

La super sportiva prosegue nell’elencare le qualità di questo dolce toccasana, da sfruttare per rifare il pieno di energie: «Non contengono zucchero, sono crude e totalmente vegetali». Vediamo, allora, seguendo le sue indicazioni come si possono realizzare.

«Semplicemente basta mettere nel frullatore una tazza e mezza di farina di mandorle, mezza tazza di pasta di mandorle o di arachidi, 1/4 di tazza di semi di sesamo, 1/4 di tazza di semi di chia, 1/4 di tazza di cacao crudo non zuccherato, due o tre cucchiai di sciroppo di cocco o d’agave o d’acero e un cucchiaio di olio di cocco».

Quando si saranno raccolti tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer si dovrà frullare fino a quando tutto sarà amalgamato e omogeneo. «Con l’impasto ottenuto bisogna formare delle palline che possono diventare ancora più gustose e piacevoli al palato se fatte rotolare nelle scaglie di cocco, nella granella di frutta secca oppure nel cacao». Il tocco in più? Veronica non ha esitazioni: «Sono ancora più golose se fatte raffreddare un paio di minuti in un contenitore ermetico in frigo. Così davvero le mie bombe dolci saranno davvero perfette!».

Articoli in Chef per una notte

Lista articoli