Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Chef per una notte

STILE

Chef per una notte: sold out la lezione dedicata alla mise en place

Francesca Roman

Cucina
Chef per una notte
14 mag 2022, 16:03
Dora Papis è direttore artistico di EasyLife

Dora Papis è direttore artistico di EasyLife

Cinque tavole apparecchiate, precedute da una «moodboard» per illustrare tendenze e colori dell’anno. La lezione speciale di «Chef per una Notte» dedicata alla «mise en place» di lunedì 16 maggio al ristorante Carlo Magno di Collebeato è già sold out, e promette di non deludere le aspettative.

La proposta

«Abbiamo pensato di introdurre qualche novità rispetto alle due precedenti edizioni - chiarisce Dora Papis, direttore artistico di Easy Life, che insieme al vicepresidente Fabio Sanzogni e al responsabile nuovi prodotti Bruno Piardi sarà protagonista della serata -. L’idea è iniziare illustrando i macrotrend del momento in fatto di moda attraverso una "moodboard": i colori e i gusti che accompagneranno la nostra vita per i prossimi mesi, anche in fatto di arredamento per la casa. Mostreremo quindi le nostre linee di piatti, che poi ci divertiremo a utilizzare per apparecchiare cinque tavole diverse».

Il filo conduttore scelto quest’anno per gli allestimenti sarà lo stile: una tavola dal gusto romantico, una più moderna con accessori bianchi e neri, un’altra ancora di ispirazione botanica. Completeranno la carrellata una tavola prevalentemente estiva e una che sarà imbandita con la nuova linea creata da Easy Life per Castello Pozzi di Milano. Non più un’occasione specifica quindi, ma un «mood», che potrà essere di volta in volta scelto per una cena tra amici o una serata romantica, un pasto veloce o una ricorrenza speciale.

Nuova filosofia

«Ogni aspetto della nostra vita segue una moda - sottolinea Dora Papis -, dall’abbigliamento al design, compresi quindi anche gli accessori della tavola. Dato che nel nostro settore dedichiamo molte energie allo studio delle tendenze future per disegnare le nuove linee, in questa terza lezione di mise en place abbiamo pensato di fare scuola di moda». Non temano tuttavia i fanatici del galateo, perché un ripassino delle regole base su dove posizionare bicchieri, posate e tovaglioli è comunque previsto.

La lezione, condotta da Clara Camplani e Davide Briosi, inizierà alle 20. Coloro che non sono riusciti a garantirsi un posto in sala potranno comunque seguirla in diretta streaming sul sito e sulla pagina Facebook del Giornale di Brescia dove, tramite le apposite chat, si potranno inviare domande o commenti. Un appuntamento che torna con la presenza del pubblico in sala dopo che lo scorso anno la lezione, comunque mantenuta, era stata trasmessa dallo showroom EasyLife.

Questa lezione, che rappresenta un’occasione particolare e in tutte le edizioni di Chef per una notte è stata considerata «speciale», arriva quasi al termine di un lungo percorso dedicato alla formazione che ha visto il proprio debutto lo scorso dicembre e che ha permesso a tanti appassionati di ritrovarsi faccia a faccia con chef e maestri pasticcieri per migliorare la propria tecnica e chiarire dubbi e perplessità sulle categorie via via presentate.

Articoli in Chef per una notte

Lista articoli