Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Chef per una notte

L'INIZIATIVA

Bianco, oro e rosso trionfano in diretta: aperitivo di lezione


Cucina
Chef per una notte
17 dic 2020, 09:51
Easy Life. L’allestimento di Natale presentato in diretta

Easy Life. L’allestimento di Natale presentato in diretta

Lo schiaccianoci, l’omino di pan di zenzero e l’intramontabile Babbo Natale. Decori per piatti da portata e da servizio sui toni del bianco, dell’oro e del rosso, da abbinare a posate color oro e a bicchieri con i pois. Il tutto ornato da piccole lucine a led. La tavola delle feste quest’anno non deve essere meno sontuosa solo perché non ci saranno ospiti. Anzi, è proprio per la famiglia che si deve addobbare al meglio. È ancora una volta Dora Papis, responsabile creativa di Easy Life, a impartire lezioni di stile a tavola, nel corso della diretta Instagram di martedì sera (la prima nella storia del Giornale di Brescia) dedicata alla mise en place, che nella scorsa edizione di Chef per una Notte tanto era piaciuta ai nostri aspiranti cuochi e non solo. Nuova formula.

Un successo ribadito anche quest’anno nella prima di Chef per una notte : la diretta social, condotta da Davide Brio Briosi e da Clara Camplani è stata seguita con interesse e affetto non solo a Brescia, ma anche da Spagna, Belgio, Francia, Svizzera e Irlanda. «È un modo per stare vicini a tutti coloro che partecipano alla nostra iniziativa - sottolinea Clara -. Stiamo ricevendo tantissime ricette. Grazie a tutti». Protagonista dei consigli di Dora Papis è stata la tavola delle feste. «Diego (Toscani, presidente di Easy Life e amministratore delegato di Promotica, ndr) mi ha chiesto di mostrarvi come apparecchierò la mia tavola natalizia quest’anno - esordisce la responsabile creativa, affiancata dall’amministratore delegato Bruno Piardi -. Premesso che ho cinque figli, e quindi sarà comunque una tavolata numerosa, non voglio dare meno importanza alla mise en place solo perché quest’anno non ci saranno ospiti. La mia famiglia è più importante, quindi ho pensato a delle decorazioni speciali».

Ecco allora che su una tovaglia candida Dora ha iniziato a disporre con maestria degli eleganti piatti bianchi bordati di oro e rosso di varie forme e dimensioni, bicchieri di vetro trasparente ornati con piccoli pois rossi e posate color oro. I tovaglioli li ha addobbati con ornamenti in ceramica a tema: potranno poi trovare spazio anche sull’albero di Natale. E al posto delle candele, una fila di piccole luci a led «a prova di bambino». «Sono tutti oggetti che potete trovare sul nostro sito www.easylife.boutique.it - informa la responsabile creativa -. Il tema più in voga quest’anno è lo schiaccianoci, insieme al più tradizionale Babbo Natale e al biscottino allo zenzero». «A me piace anche mescolare piatti e posate di servizi diversi - rivela Dora, rispondendo alla domanda di alcuni follower -, ma sempre con gusto». «Mix and match ribadisce Diego Toscani, che non ha potuto partecipare di persona, ma ha commentato attivamente durante tutta la diretta». «La tavola è pronta - conclude quindi Clara Camplani -, ora questi meravigliosi piatti vanno onorati con del buon cibo.

E chi meglio del nostro chef Beppe Maffioli può assumersi questo incarico?» L’appuntamento è quindi alla prossima diretta streaming, martedì 22 alle 18 in attesa delle lezioni vere e proprie, che partiranno a gennaio.

Articoli in Chef per una notte

Lista articoli