Le piume dei fenicotteri rosa, la conoscenza e l’empatia

Andrea Bariselli
La vita pone dei limiti e questi rappresentano la sua straordinaria e drammatica bellezza. Che non si può pretendere, ma apprezzarne ogni frammento come un dono
I fenicotteri rosa offrono uno spunto di riflessione anche sulla vita
I fenicotteri rosa offrono uno spunto di riflessione anche sulla vita

«Vedi la cima, ma non vuoi vedere la montagna». È un detto che ho fatto mio da molto tempo, perché racchiude due cose: la prima è che c’è sempre un retroscena, un lato in ombra delle cose che non vogliamo vedere; la seconda, più sottile, è che ci sono cose che a volte per svariate ragioni non possiamo fare, anche se lo volessimo. Perché la vita pone dei limiti, e questi rappresentano la sua straordinaria e drammatica bellezza. Accettarli significa apprezzare ogni singolo frammento di bellezza co

Registrati gratuitamente
Questo è un articolo GDB+. Accedi o registrati per continuare a leggerlo. È facile e veloce.