Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Italia ed Estero

LA NOTA

La Lombardia agli ospedali: «Più posti letto per pazienti Covid»

Redazione Web

Italia ed Estero
11 gen 2022, 16:12
AMPLIATI I POSTI LETTO

La Regione Lombardia si accinge ad aumentare ulteriormente il numero di posti letto a disposizione dei pazienti affetti da Covid-19. È quanto si apprende da una nota diffusa dalla Direzione generale dell'assessorato al Welfare. «In considerazione della rapida evoluzione del  contesto epidemiologico - si legge - si chiede alle strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate, coinvolte nella gestione dell'attuale fase epidemica, una rimodulazione dell'attività di ricovero programmato e differibile al fine di garantire la disponibilità di posti letto per pazienti affetti da Covid-19».

«Ogni struttura ospedaliera amplierà - prosegue la nota - pertanto gradualmente la disponibilità dei posti letto Covid-19, considerata anche l'elevata percentuale di pazienti asintomatici, ma incidentalmente positivi al test per Covid-19 che necessitano di ricovero per altra causa».

«Allo stesso tempo dovranno essere garantiti anche posti letto di area medica per pazienti che necessitano di ricovero in ambiente internistico, ma che risultano negativi al test molecolare per SarSCoV-2. Questo potrà avvenire anche con riorganizzazione e compartimentazione delle aree di degenza che garantiscano gli standard di sicurezza ed isolamento
prescritti».

Articoli in Italia ed Estero

Lista articoli