Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

Per Campione uno spot da lanciare sul web


Garda
24 ago 2013, 15:32
descrizione immagine

Un tuffo dove l’acqua è più blu per raccontare l’emozione del lago di Garda e, più in generale, della nostra provincia. «Siamo qui per girare le immagini emozionali, da intervallare a quelle, diciamo così, più istituzionali», spiegano i film-maker under 30 del collettivo artistico Secret Wood, casa di produzione video che sta realizzando, per conto di Bresciatourism, alcuni spot promozionali, pensati soprattutto per il web e i cosiddetti new media.

L’emozione, in questo caso, è quella di un tuffo nelle fresche acque del lago. La location individuata è straordinaria: la Gardesana dismessa, appena a nord di Campione, nel punto in cui, da una galleria, si apre una «finestra» che si affaccia, ad un paio di metri d’altezza, sulla distesa azzurra del Benaco.

Dopo il recente volo su piazza Loggia e il centro storico del capoluogo con le telecamere posizionate a bordo dei «droni» (mini elicotteri elettrici, manovrati a terra dai tecnici di Immaginaria, società specializzata in riprese e fotografie aeree), ecco dunque il «volo» spensierato di un gruppo di ragazzi che dalla vecchia strada costiera spiccano un salto nel vuoto, per un tuffo spettacolare nelle acque del Garda.

Nelle prossime settimane i giovani film-maker torneranno nuovamente sul lago di Garda: a settembre gireranno alcune scene con un’attrice nella cittadella monumentale del Vittoriale degli Italiani, poi sarà la volta delle ville liberty e dei grandi chef.

 

Articoli in Garda

Lista articoli