Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA CERIMONIA

Lala, sabato l'addio: nel capannone a Lonato sono in centinaia


Garda
14 mar 2019, 13:56
Lala Camara in una foto recente: la giovane uccisa a Manchester aveva solo 26 anni - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Lala Camara in una foto recente: la giovane uccisa a Manchester aveva solo 26 anni - Foto Gabriele Strada /Neg © www.giornaledibrescia.it

Fratelli e sorelle senegalesi sparsi in ogni angolo del mondo stanno dando in queste ore il loro saluto virtuale alla giovane Lala, uccisa sabato a Manchester: «Pace alla tua anima» è il messaggio che rimbalza di bacheca in bacheca.

Sabato in un capannone preso in affitto al civico 32 di via Molini a Lonato la comunità intera la saluterà con una cerimonia religiosa lunga tutta la giornata (dalle 10 alle 17) a cui intendono partecipare anche i sindaci di Lonato, Roberto Tardani, e Calcinato, Marika Legati, per portare il cordoglio dei due paesi coinvolti in questo terribile lutto.

I suoi ex compagni di classe del Bazoli-Polo di Desenzano, in questi giorni si sono mobilitati e hanno cercato di contattare tutti i professori che hanno conosciuto la ragazza, per renderli partecipi e sentirsi ancora una volta vicini. Il professor Massimo Piazza, per esempio, ha visto Lala alla tv: non ha riconosciuto in quel volto di ragazza ormai cresciuta i lineamenti della sua giovanissima allieva. «Ho pensato si trattasse di omonimia. Invece è proprio lei e questo mi riempie di profonda tristezza».

Ancora, la professoressa Rosanna Vannucci, rimasta «sconvolta. Il ricordo di Lala è ancora vivido: una ragazza allegra, solare, con tanta voglia di vivere». Proprio alla professoressa Vannucci Lala si era rivolta per ottenere le referenze che servivano per il lavoro da infermiera: «Era contenta e desiderosa di iniziare questo lavoro». 

Sul fronte delle indagini, invece, per l'omicidio di Lala Kamara è, al momento, indiziato solo un uomo.

 

Articoli in Garda

Lista articoli