Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

GARDONE RIVIERA

Il Vittoriale è pronto a illuminarsi: ritornano i Notturnali


Garda
9 lug 2018, 17:11
La suggestiva illuminazione accoglie i visitatori - © www.giornaledibrescia.it

La suggestiva illuminazione accoglie i visitatori - © www.giornaledibrescia.it

La notte è magica al Vittoriale. Camminando nell’oscurità di stanze «mute d’ogni luce», nel dedalo di ambienti, oggetti e simboli della Prioria, si avrà l’illusione di poter incontrare ancora Gabriele d’Annunzio, il poeta che più di tutti visse e seppe raccontare la notte. Ecco, dunque, che dopo la sperimentazione dello scorso anno, al Vittoriale tornano a grande richiesta i Notturnali, le visite serali alla casa del poeta e al suo parco.

Sarà l’occasione per vedere la leggendaria dimora del Vate e i principali punti di interesse della cittadella dannunziana nella dimensione in cui lo stesso d’Annunzio, reso quasi cieco da un incidente in idrovolante e intollerante alla luce, li preferiva vivere, nell’oscurità della notte. Le visite si snoderanno lungo i luoghi simbolo del Vittoriale: il Museo d’Annunzio Eroe e i monumenti esterni recentemente illuminati, il Motoscafo Anti Sommergibile della Beffa di Buccari e la prua della Nave Puglia, che grazie alle nuove luci a led emerge dall’oscurità, pronta a salpare nella notte sospesa tra il lago e il cielo.

L’esperienza dei Notturnali è frutto delle nuove luci del Vittoriale, dove il crepuscolo è rischiarato grazie al progetto di illuminazione nato dell’accordo siglato tra il presidente della Fondazione dannunziana, Giordano Bruno Guerri, Regione Lombardia e A2A. Un intervento da 680mila euro che ha già illuminato la zona che dall’ingresso del Vittoriale conduce alla Prioria e i viali che dalla casa del Vate portano al MAS e alla nave Puglia. Sono ancora al buio i giardini, le vallette e il Laghetto delle Danze. Ma anche qui arriveranno le luci a far emergere dal buio della notte altra bellezza.

 

Articoli in Garda

Lista articoli