Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CAMMINANDO

Gargnano, verso l'eremo sentieri aperti solo nel weekend


Garda
19 lug 2021, 16:47
Una veduta del sentiero di San Valentino  © www.giornaledibrescia.it

Una veduta del sentiero di San Valentino © www.giornaledibrescia.it

L’eremo di San Valentino, sino a fine mese, non potrà essere raggiunto a piedi durante la settimana. Lo ha disposto il sindaco Giovanni Albini dato il rischio di caduta massi su un tratto del sentiero che permette una spettacolare vista del lago di Garda. L’eremo - 772 metri sul livello del mare - è meta di escursionisti provenienti anche da lontano.

La caduta di massi e pietre in località Sisengla ha fatto scattare da parte della Regione e del Comune la temporanea chiusura dei sentieri 230B e 265 per il concreto rischio idrogeologico. Particolarmente a rischio il sentiero sotto il monte Comer. Così, da questo martedì 20 luglio a fine mese, i sentieri saranno preclusi. Si tratta, in particolare, del 230B che da Pizzo raggiunge località Sisengla per poi proseguire sino all’eremo e il sentiero 265 nel tratto Sasso-Muslone. In questi giorni verrà effettuata la bonifica della parete e localizzate criticità.

Sarà possibile percorrere i sentieri che portano all’eremo il sabato e la domenica.

Articoli in Garda

Lista articoli