Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

BOLLETTE ROVENTI

Stangata energia sulle imprese: in un anno costi quadruplicati


Economia
15 set 2021, 12:00
Energia alle stelle: il prezzo continua a salire, gli imprenditori sono preoccupati

Energia alle stelle: il prezzo continua a salire, gli imprenditori sono preoccupati

Nel 2020 il prezzo medio all’ingrosso dell’energia elettrica era di 38,92 euro per mille chilowattora. Ieri mattina - alla borsa elettrica italiana del Gestore dei Mercati Energetici - quello stesso valore segnava la cifra di 174,58 euro (con una forchetta, tra minimo e massimo, compresa tra 152,71 e 200 euro). La corsa dei prezzi non si ferma da mesi e non ha rallentato nemmeno durante l’estate, seguendo lo stesso copione delle materie prime e mettendo a rischio la ripresa post-Covid. Una dinamica che preoccupa non solo le aziende della sider-metallurgia, ma l’intera manufattura bresciana.

A smuovere per primo le acque è stato il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani che nei giorni scorsi ha lanciato l’allarme di un possibile aumento del 40% delle bollette elettriche dal primo ottobre. Quel giorno, come ogni tre mesi, l’autorità dell’energia Arera aggiornerà le bollette di luce e gas.

Articoli in Economia

Lista articoli