Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'OPERAZIONE

Banca Valsabbina accelera sul fintech: acquisito il 9% di Opstart

Redazione Web

Economia
22 mar 2022, 20:00
La sede a Brescia di Banca Valsabbina - © www.giornaledibrescia.it

La sede a Brescia di Banca Valsabbina - © www.giornaledibrescia.it

Banca Valsabbina accelera su tecnologia, fintech e information technology. Il cda dell’istituto popolare bresciano ha infatti dato il via libera all’acquisizione del 9% del capitale di «Opstart», fintech bergamasca tra i leader del settore crowdfunding (o finanziamento collettivo).

Opstart, uno dei più importanti portali on-line di «equity crowdfunding» (collocamento di capitale azionario), «debt crowdfunding» (collocamento di obbligazioni e titoli di debito) e «lending crowdfunding» (finanziamento peer-to-peer) permetterà alla Banca di favorire l’avvicinamento delle imprese a questo innovativo canale di raccolta di capitali, sottoposto tra l’altro alla vigilanza della Consob e nato appositamente per favorire lo sviluppo di aziende e start-up.

Opstart è una pmi innovativa costituita nel 2015 con sede a Bergamo, che opera attraverso diversi portali con l’obiettivo di gestire al meglio le opportunità offerte dal crowdfunding. Oltre alla consolidata area di business relativa all’equity crowdfunding, Opstart negli anni si è evoluta dando vita a un vero e proprio hub in grado di offrire ad aziende e investitori tutti gli strumenti di finanza alternativa che si basano sul crowdfunding.

I portali

All’interno del fintech hub di Opstart, trovano spazio Crowdlender, portaledi prestiti digitali peer-to-peer, Crowdbond, divisione dedicata al collocamento online di bond e minibond, Crowdre, sezione dedicata al Real Estate Crowdfunding, e infine Crowdlegal®, segmento che si occuperà di Legal Action Crowdfunding®, cioè finanziamento di azioni legali. Inoltre, Opstart negli anni ha introdotto sul mercato le principali innovazioni del settore, tra cui il regime alternativo di intestazione delle quote e Crowdarena, la prima bacheca online dedicata alla pubblicazione di annunci di acquisto e vendita di quote e azioni di Startup e pmi che hanno effettuato raccolte in equity crowdfunding sul portale.

«Tramite il crowdfunding ed i portali di Opstart, le aziende possono raccogliere capitale sul mercato ed ottenere finanza sotto diverse forme, ci sono quindi importanti sinergie con il nostro modello di business, rivolto alle pmi ed alle aziende che vogliono crescere ed investire - dichiara Hermes Bianchetti, responsabile Divisione business di Banca Valsabbina -. Con questa alleanza prosegue la nostra strategia fintech; crediamo nelle potenzialità delle partnership tra banca e operatori, favorendo il finanziamento dell'economia reale, come da nostra mission aziendale».

Articoli in Economia

Lista articoli