Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Cultura e Spettacoli

ARCHEOLOGIA

Vittoria Alata, gioiello «made in Brixia»: lo dice la sabbia


Cultura e Spettacoli
25 apr 2021, 06:00
"VITTORIA" SEMPRE PIU' BRESCIANA

Una Vittoria Alata sempre più bresciana. L’analisi delle terre di fusione rinvenute all’interno della statua bronzea ha determinato la «compatibilità della frazione sabbiosa con i terreni che affiorano vicino a Brescia»:in parole povere, l’opera venne realizzata plausibilmente nella zona dell’antica Brixia romana, centro a cui venne destinata.

EMBED [Leggi anche]Una conferma scientifica ad ipotesi storico-artistiche già avanzate dagli studiosi, che fa tramontare definitivamente quella dell’origine greca e tardo-ellenistica della statua, nata come Afrodite e poi trasformata in Vittoria con l’aggiunta delle ali una volta portata a Roma prima di giungere al nord.

Articoli in Cultura e Spettacoli

Lista articoli