Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Cultura e Spettacoli

IL SUCCESSO

Le Deva regine della musica in Albania: vittoria al Kënga Magjike

Ivano Rebustini

Cultura e Spettacoli
27 nov 2022, 17:36

Le Deva hanno conquistato l’Albania: il quartetto pop femminile formato dalla bresciana Roberta Pompa insieme a Greta Manuzi, Laura Bono e Verdiana Zangaro, ha trionfato nella categoria Big International Artist della 23esima edizione del «Kënga Magjike» con il brano “GiuraGiuda”.

Il festival, il cui nome significa «Canzone magica», è uno degli eventi più importanti e seguiti in Albania, ma non solo: la rassegna vede la partecipazione di numerosi artisti internazionali, che si sfidano in diverse categorie.

Le Deva sono state proclamate vincitrici in diretta televisiva sulla rete Rtv Klan, nella categoria che ha riunito cantanti, cantautrici, cantautori e gruppi provenienti da tutto il mondo: «Hanno infuocato il palco con la magia della loro canzone», è stato detto durante la proclamazione.

In finale insieme alle Deva – un disco d’oro con il primo singolo «L’amore merita», 3 milioni e passa di ascolti su Spotify, 14 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre cento esibizioni dal vivo – c’era anche Marco Carta, che appartiene come il quartetto all’etichetta Dischi dei Sognatori: il trentasettenne vincitore di Sanremo 2009 ha proposto al pubblico albanese il nuovo singolo intitolato “(Forse) Non mi basti più”, una canzone scritta insieme a Marco Rettani (autore di “GiuraGiuda” con la Deva Verdiana Zangaro, Pasquale Chiavaro e Valerio Polverino).

Articoli in Cultura e Spettacoli

Lista articoli