Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

A CHIESANUOVA

Terra contaminata al parco Parenzo, il Mite chiama Ispra: «Servono verifiche»


Brescia e Hinterland
27 giu 2022, 12:18
Gli operai al lavoro al parco Parenzo per riposizionare il telo trascinato via dal vento - © www.giornaledibrescia.it

Gli operai al lavoro al parco Parenzo per riposizionare il telo trascinato via dal vento - © www.giornaledibrescia.it

Il caso della terra contaminata da Pcb, diossine e metalli al parco Parenzo - sulla scia della bonifica delle aree verdi in corso, a Chiesanuova - rimasta all’aria aperta sul finire di maggio non è ancora chiuso. Dopo l’esposto inviato da Europa Verde, infatti, ora a chiedere una verifica è lo stesso Ministero della transizione ecologica.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli