Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

POLITICA

Taglio dei parlamentari, ai bresciani la riforma piace


Brescia e Hinterland
9 ott 2019, 19:17
UN TAGLIO CHE PIACE, MA...

Una riforma che piace ai bresciani, anche se il lavoro non può certo fermarsi. All’indomani dell’approvazione da parte della Camera dei deputati del disegno di legge costituzionale che taglia il numero dei parlamentari portandoli da 945 a 600, i bresciani ne danno parere sostanzialmente positivo.

Dalla prossima legislatura i deputati saranno 400 anziché 630 e i senatori passeranno dagli attuali 315 a 200. E se lo snellimento del Parlamento convince, alla politica viene chiesto ora di proseguire con il lavoro di riforma delle istituzioni. Una cosa è certa: con il nuovo assetto, Brescia, già sottorappresentata a Roma, perderà ulteriori parlamentari

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli