Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL FARMACO

Pillola anti-Covid: da domani i medici potranno prescriverla


Brescia e Hinterland
5 gen 2022, 06:00
Molnupiravir, la pillola anti-Covid

Molnupiravir, la pillola anti-Covid

Questa prima fornitura «parlerà» ancora inglese (le confezioni sono infatti quelle originiali, etichettate Merck&Co), ma le prossime confezioni avranno una loro veste italiana. Intanto, però, si parte: da questa mattina l’ospedale Civile di Brescia non solo avrà le sue 50 scatole di Molnupiravir, l’attesa pillola anti-Covidma sarà a tutti gli effetti l’hub fornitore per tutti gli ospedali della Lombardia Orientale, al pari del Sacco di Milano che si occuperà invece della distribuzione nella parte Occidentale della nostra Regione. Ecco perché, oltre ai primi 50 blister da domani a disposizione degli utenti idonei al trattamento, i magazzini del nostro ospedale accoglieranno altre 500 confezioni: il bancale rappresenta la scorta.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli