Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL BILANCIO

Pandemia sulla strada: calano gli incidenti crescono i controlli


Brescia e Hinterland
18 gen 2021, 06:00
I controlli della Polizia Stradale. Foto © www.giornaledibrescia.it

I controlli della Polizia Stradale. Foto © www.giornaledibrescia.it

Cala in modo significativo il numero degli incidenti stradali e in modo robusto anche quello dei decessi sulla strada mentre è cresciuto il numero dei servizi straordinari di controllo sulle principali vie di comunicazione. Il 2020 della Polizia Stradale, come di tutte le istituzioni, è stato profondamente segnato dalla pandemia globale.

Il lockdown prima e l’istituzione delle zone rosse e arancioni poi o del coprifuoco nelle ore notturne hanno profondamente ridotto il traffico sulle strade e di conseguenza fatto calare anche l’incidentalità. Nel complesso sono stati oltre 600 in meno, - 36% - i sinistri rilevati dalla Polstrada con il 28% in meno di decessi.

Nel suo bilancio di fine anno, anticipato in questura nei giorni scorsi, la comandante Rita Palladino aveva spiegato come nei presidi stradali per verificare il rispetto dei Dpcm sugli spostamenti le pattuglie poi verificassero, come loro dovere, anche la regolarità di patenti, assicurazioni, revisioni dei veicoli e di tutto quello che prescrive il codice della strada.

Con la nota diffusa nelle scorse ore la Stradale ha certificato che «ha elevato 46.416 contravvenzioni al codice della strada. In particolare, sono stati accertati 2.004 casi di guida senza cinture e 1.828 violazioni dell’obbligo di utilizzo dell’auricolare alla guida, 2.357 violazioni ai limiti di velocità. Le patenti di guida ritirate sono state in tutto 740 mentre le carte di circolazione 543» per un totale di oltre 64mila punti patente decurtati. La Stradale ha anche spiegato di una «particolare attenzione destinata al mondo dell’autotrasporto: 5.108 gli autotrasportatori controllati di cui 72 stranieri. Sono state 719 le sanzioni elevate a coloro che non rispettano la normativa relativa ai tempi di guida e 2.620 il numero complessivo di verbali per i conducenti di mezzi pesanti. Oltre 15mila le sanzioni per il mancato pagamento del pedaggio autostradale.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli