Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

DELITTO D'ONORE

Omicidio Sana: anche la mamma è indagata


Brescia e Hinterland
11 mag 2018, 08:11
Sguardo e dolcezza. Inquirenti in campo perché ci sia giustizia piena per Sana Cheema

Sguardo e dolcezza. Inquirenti in campo perché ci sia giustizia piena per Sana Cheema

Nuovi sviluppi giudiziari nella vicenda dell’omicidio di Sana Cheema, la 25enne residente a Brescia uccisa in Pakistan.

Dopo la confessione del padre, che si trova ancora in stato di fermo al pari del figlio, gli inquirenti stanno cercando ulteriori indizi all’interno del nucleo familiare: indagate anche la mamma e una zia. 

 

Leggi tutto l'approfondimento sul Giornale di Brescia in edicola oggi o scaricabile qui in formato digitale.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli