Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL DELITTO

Omicidio Bailo, Pasini: «Manuela mi voleva tutto per sè»


Brescia e Hinterland
11 ott 2018, 07:00
Vittima. Il dolcissimo sorriso di Manuela Bailo - Foto  © www.giornaledibrescia.it

Vittima. Il dolcissimo sorriso di Manuela Bailo - Foto © www.giornaledibrescia.it

Pressato da Manuela, che voleva uscire dalla clandestinità e vivere una relazione alla luce del sole. Pressato dalla moglie, che quella notte lo cercava, gli scriveva, lo chiamava, gli chiedeva di continuo dove fosse finito e pretendeva spiegazioniPressato dalle circostanze e dal senso di colpa. Alla lunga incapace di assorbire le pressioni, di contenersi e di contenere lo spintone che ha mandato a terra la sua amante.

Fabrizio Pasini torna sui suoi passi. Aggiusta la rotta. «Manuela non voleva più essere l’amante», ha detto. 

L’articolo completo sul Giornale di Brescia oggi in edicola, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli