Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

METEO

Nel weekend arriva il freddo dalla Russia


Brescia e Hinterland
15 nov 2018, 15:15
In arrivo il primo freddo di stagione - Foto di repertorio

In arrivo il primo freddo di stagione - Foto di repertorio

«L'anticiclone abbandonerà il Mediterraneo lasciando spazio ai freddi venti in arrivo dalla Russia, che tra venerdì e sabato raggiungeranno l'Italia portando ad un brusco abbassamento delle temperature» lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega «in particolare al Nord e lungo le adriatiche si potranno perdere oltre 8-10°C rispetto ai valori elevati dei giorni scorsi: non arriva dunque il gelo, ma comunque un assaggio d'inverno con temperature anche sotto la media del periodo. Il tutto accompagnato da venti anche sostenuti di Grecale con mari mossi o molto mossi».

In ambito locale Meteo Passione preannuncia per venerdì tempo stabile ma caratterizzato dall'ingresso di correnti fredde da est. Il calo termico sarà avvertito in maniera significativa già dal pomeriggio sui rilievi e prealpi ove non si escludono deboli precipitazioni in provincia. In pianura lieve calo termico e possibile presenza al primo mattino e in tarda serata delle nebbie sulla Bassa bresciana. Per il fine settimana è previsto fresco, ma con tempo stabile e soleggiato un po' ovunque. Minime in pianura vicine allo zero. Situazione simile lunedì con nuovo brusco calo termico dal tardo pomeriggio con aumento della nuvolosità in serata a partire da est provincia.

«Questa offensiva fredda stimolerà la formazione di una bassa pressione sullo Ionio, responsabile di qualche rovescio o temporale al Sud e sulle Isole Maggiori - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com - in particolare tra Sicilia e Calabria e già da venerdì. Locali rovesci si potranno avere anche sulle adriatiche con spruzzate di neve dai 1000-1400m, anche più in basso tra bassa Emilia e Romagna. Qualche fiocco di neve atteso anche sulle Prealpi e sul Piemonte occidentale fin sotto i 1000m. Sul resto dell'Italia il tempo si manterrà tutto sommato discreto tra passaggi nuvolosi e ampie aperture». 

«Nella prossima settimana gran parte d'Europa piomberà in pieno inverno con freddo, vento e neve a quote molto basse o anche in pianura. Nel frattempo sull'Italia si formerà una nuova bassa pressione, che tra lunedì e martedì porterà un ulteriore carico di rovesci e temporali al Centrosud. Il Nord sarà in una posizione più marginale ma con possibili locali precipitazioni che stante le basse temperature potranno risultare nevose anche a quote basse. Questa evoluzione è comunque ancora in fase di analisi: appare ad ogni modo molto probabile un lungo periodo instabile e a tratti freddo per un fine novembre scoppiettante» concludono da 3bmeteo.com

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli