Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA STORIA

In Benin la scuola di sartoria con il «Cuore di Brescia»


Brescia e Hinterland
16 set 2020, 06:20
Una delle creazione di «Cuore di Brescia» - © www.giornaledibrescia.it

Una delle creazione di «Cuore di Brescia» - © www.giornaledibrescia.it

Un incidente in auto, nel 2000, gli ha cambiato la vita: «Sono qui, vivo, grazie agli ospedali bresciani. Ora voglio gridarlo al mondo, voglio far sapere a tutti quanto questa terra sia efficiente e generosa». La sua missione, da quel brutto episodio, è aiutare il suo Paese d’origine, il Benin, portando in alto in nome della città che in questi anni gli ha dato tantissimo: «A casa costruirò una scuola di sartoria che chiamerò "Cuore di Brescia"».

Il protagonista di questa storia di impegno e altruismo si chiama René, ha 54 anni e quattro figli (due nel Bresciano e due in Africa) e vive in Italia dalla fine degli anni Ottanta. Di professione fa il sarto: «Prima creavo vestiti in stile occidentale e seguendo le tradizioni del mio Paese. Ora, per via del Covid-19, soprattutto accessori: borse coloratissime, mascherine...».

René di «Cuore di Brescia» - © www.giornaledibrescia.it
 L’abbiamo conosciuto una settimana fa all’Afrobrix di Brescia, il festival di cinema, musica e artigianato che si è svolto al Centro Comboni per accendere i riflettori sulla bellezza e sul valore dell’afrodiscendenza. René, affiancato dalle numerose persone che sostengono il suo progetto, aveva una bancarella, all’aperto, per presentare la sua sgargiante collezione.

Il ricavato «mi aiuta a portare avanti questo progetto - racconta entusiasta e commosso -: mangio una volta al giorno pur di raggiungere questo obiettivo. Lo spazio in cui realizzare la scuola c’è già: l’ho reperito vendendo dei terreni. Ho già trovato anche i macchinari che serviranno agli studenti per eseguire le lezioni pratiche. Se tutto va bene mi piacerebbe tornare nel mio Paese tra pochi mesi: in Benin c’è bisogno di quella scuola e io voglio costruirla rendendo omaggio a Brescia».

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli