Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

EFFETTI COVID

Il turismo arranca: «Nel Bresciano solo gite da weekend»


Brescia e Hinterland
30 giu 2020, 07:55
Il turismo fatica a ripartire - Foto © www.giornaledibrescia.it

Il turismo fatica a ripartire - Foto © www.giornaledibrescia.it

A giugno il Belpaese ha perso più di dieci milioni di turisti italiani e stranieri. Ce ne siamo accorti anche nel Bresciano, dove gli operatori del settore parlano di un «mese da dimenticare»: poche presenze, concentrate nel fine settimana, e per lo più di gente «in gita» da territori vicini.

Il bilancio diffuso ieri da Coldiretti - che parla di un calo del 54% rispetto allo scorso anno - trova conferme anche da noi: «Giugno è stato un mese molto difficile - commenta Graziano Pennacchio, amministratore delegato di Brescia Tourism - con un turismo da week end e caratterizzato dalla presenza di pochi stranieri, provenienti soprattutto da Paesi come la Germania, l’Austria e la Svizzera. Inesistente...

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, martedì 30 giugno, disponibile anche nel formato digitale.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli