Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'OPERAZIONE

Frode fiscale, tra gli indagati anche un monsignore


Brescia e Hinterland
18 feb 2020, 12:17
"EVASIONE CONTINUA" : 22 ARRESTI DELLA GDF

Tra gli 85 indagati a piede libero dalla Procura di Brescia nell'ambito dell'inchiesta su un'associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale c'è anche un monsignore che avrebbe favorito il tentativo di aprire un conto allo Ior sul quale depositare soldi frutto dell'evasione. L'ecclesiastico risulta indagato. Tra i 20 arrestati invece ci sono tre commercialisti e altrettanti avvocati.

L’indagine ha permesso dui accertare un’evasione fiscale da 80 milioni di euro con fatture false per 500 milioni. Le persone arrestate sono accusate a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata a frode fiscale e riciclaggio.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli