Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IN TELEVISIONE

Ecco la «terza ondata»: se ne parla a «Messi a Fuoco»


Brescia e Hinterland
5 mar 2021, 10:19
Un reparto di terapia intensiva - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Un reparto di terapia intensiva - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

La terza ondata che sta investendo il Bresciano sarà al centro della puntata di Messi a fuoco in onda stasera su Teletutto alle 20.30. Ospiti di Andrea Cittadini ci saranno anzitutto quei medici che stanno lottando in corsia e nei pronto soccorso della città per assistere le persone che sempre più numerose richiedono le cure dei sanitari.

Sentiremo la testimonianza di Giuseppe Natalini, responsabile della terapia intensiva della Poliambulanza, mentre con Francesco Castelli, direttore dell’unità operativa Malattie infettive dell’ospedale Civile di Brescia, sarà affrontato il tema delle varianti del virus e dei vaccini.

Nella seconda parte della trasmissione interverranno quindi il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, e il presidente della Provincia, Samuele Alghisi, che nei giorni scorsi hanno scritto a Regione Lombardia e al Governo chiedendo che vanga riservato alla nostra provincia un canale specifico di approvvigionamento dei vaccini, alla luce dell’emergenza più critica a livello nazionale che stiamo vivendo. Ci sarà quindi l’intervento dell’epidemiologo dell’Università Statale di Brescia, Francesco Donato, che spiegherà quanto sta accadendo in questa terza ondata.

Infine, l’ultima parte della trasmissione sarà dedicata alle donne, in vista della Giornata dell’8 marzo, e interverranno l’avvocato Carolina Margani, della Commissione pari opportunità del Comune, e di Arianna Bailo, sorella di Manuela, vittima di femminicidio.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli