Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL BOLLETTINO

Covid, la situazione nel Bresciano e in Italia


Brescia e Hinterland
28 nov 2021, 18:03
Mascherina obbligatoria all'aperto in centro a Brescia - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Mascherina obbligatoria all'aperto in centro a Brescia - Foto Marco Ortogni/Neg © www.giornaledibrescia.it

Supera la soglia del 2% il tasso di positività registrato in Lombardia nelle ultime 24 ore. Lo riporta il bollettino quotidiano coi numeri del Covid della Protezione civile nazionale.

A fronte di 113.407 tamponi eseguiti nell'arco di 24 ore in Lombardia, sono 2.493 i nuovi positivi, per un tasso del 2,2%, in crescita rispetto all'1,5% di ieri. Nel Bresciano i nuovi casi sono 284.

Cinque le vittime registrate in regione, per un totale ufficiale da inizio pandemia di 34.349. I ricoverati con sintomi negli ospedali lombardi sono 789, 15 più del giorno precedente, mentre il saldo tra entrate e uscite nelle Terapie intensive riporta l'aumento di 1 paziente, per un totale attuale di 91.

Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Milano 855, Varese 278, Monza e Brianza 212, Como 185, Bergamo 134, Pavia 106, Mantova 120, Cremona 51, Lecco 55, Lodi 53, Sondrio 72.

 

La situazione negli ospedali lombardi

Resta poi determinante, in questa fase di accelerazione della pandemia, l'andamento del dato che fotografa il livello di occupazione dei letti nei reparti ordinari e nelle Terapie intensive negli ospedali della Lombardia.

Questi due parametri, insieme all’incidenza dei nuovi positivi negli ultimi sette giorni su 100mila abitanti, determinano infatti il passaggio alla zona gialla. Secondo i parametri di rischio previsti dal decreto legge Covid - per intenderci, quello che ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021 e introdotto dal 6 agosto l'obbligo di Green pass per entrare nei ristoranti al chiuso -, la zona gialla scatta se si superano tutte e tre queste condizioni: un'incidenza di nuovi positivi su 100mila abitanti superiore a 50, un'occupazione di letti dell'10% per le terapie intensive e del 15% per le aree mediche.

Oggi, 28 novembre 2021, l'incidenza di nuovi positivi negli ultimi 7 giorni su 100mila abitanti è 134.3, l'occupazione dei posti letto nelle aree mediche è al 12,12%, mentre nelle Terapie intensive è al 5,95%.

In Italia

Sono 12.932 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano stati 12.877. Sono invece 47 le vittime in un giorno, in calo rispetto a ieri, quando erano state 90. Il totale dei casi di positività dall'inizio dell'emergenza ha superato i cinque milioni (esattamente 5.007.818).

Sono 186.443 gli attualmente positivi, 7.497 in più nelle ultime 24 ore. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 5.007.818, i morti 133.674. I dimessi e i guariti sono invece 4.687.701, con un incremento di 5.383 rispetto a ieri.

Sono 512.592 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 596.898. Il tasso di positività è al 2,5%, in lieve aumento rispetto al 2,1% di ieri. Sono invece 638 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 14 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 39. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.964, ovvero 138 in più rispetto a ieri.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli