Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL BOLLETTINO

Covid, contagi e vaccini: la situazione nel Bresciano e in Italia

Redazione Web

Brescia e Hinterland
19 ott 2021, 17:43
In coda per il tampone in una farmacia a Torino - Foto Ansa/Tino Romano © www.giornaledibrescia.it

In coda per il tampone in una farmacia a Torino - Foto Ansa/Tino Romano © www.giornaledibrescia.it

Sono 412 i nuovi positivi al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore a fronte di 146.018 tamponi effettuati con il tasso di positività che scende allo 0,2% (ieri 0,34%). I decessi sono stati sette per un totale di 34.126 morti in regione dall'inizio della pandemia.

Stabili i ricoverati in terapia intensiva (53), mentre scendono i pazienti nei reparti ordinari (283). Per quanto riguarda le province sono 131 i nuovi casi a Milano, 60 a Brescia, 18 a Como, 41 a Bergamo, 16 a Cremona, 18 a Lecco, 5 a Lodi, 10 a Mantova, 48 a Monza e Brianza, 16 a Pavia, 8 a Sondrio, 23 a Varese.

Le vaccinazioni nel Bresciano

Nel Bresciano il 92,18% della popolazione vaccinabile ha ricevuto la prima dose del siero anti Covid, mentre l’81,94% ha ricevuto anche il richiamo.

In Italia

Sono 2.697 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.597. Sono invece 70 le vittime in un giorno (ieri 44). Anche se nel totale sono conteggiate alcuni decessi avvenuti in periodi precedenti. 

Nuovo record di tamponi molecolari e antigenici effettuati ieri in Italia: sono 662mila. Il giorno prima erano stati 219.878. Il tasso di positività è allo 0,4%, in calo rispetto allo 0,7% di ieri.

Sono 355 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 3 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 27. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.423, rispetto a ieri sono 5 in meno. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli