Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

PANDEMIA

Coronavirus, solo 4 nuovi contagi nel Bresciano

Redazione Web

Brescia e Hinterland
7 lug 2021, 18:03
Centro vaccinazioni - Foto Ansa  © www.giornaledibrescia.it

Centro vaccinazioni - Foto Ansa © www.giornaledibrescia.it

Tornano a salire sopra i mille i nuovi casi di coronavirus in Italia. Secondo i dati del Ministero della Salute sono 1.010 (+103 rispetto a ieri) nonostante un numero inferiore di tamponi processati, 177.977 e che determina un tasso di positività in crescita allo 0,56%. A calare sono però i decessi, 14 (-10). I guariti sono oggi 1.735 mentre gli attuali positivi scendono di 739 attestandosi su un numero totale di 41.840. Sempre meno pazienti negli ospedali: 1.234 i ricoverati, in flessione di 37, 180 i pazienti in terapia intensive (-7) e 8 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare attualmente si trovano 40.426 persone. La regione con il numero maggiore di nuovi contagiati è la Campania (208), seguita da Sicilia (109) e Lazio (104).

Quanto alla Lombardia, con 31.940 tamponi effettuati è di cento il numero di nuovi casi positivi registrati (il tasso di positività risulta pari allo 0,3%). Un numero mai così basso dal 19 agosto, quando i casi furono 91. In regione non si è registrato nessun decesso. Il numero dei morti da inizio pandemia (33.791) resta quindi invariato.

Quanto a Brescia, sono 4 i nuovi casi registrati nella nostra provincia. Ieri se ne erano contati 12, anche se non è possibile stabilire se la variazione dipenda da un più ridotto numero di tamponi, il cui numero non è noto a livello provinciale.

Cala invece il numero dei ricoverati che sono 44 (uno meno di ieri) in terapia intensiva e 150 (-8) negli altri reparti. Per quanto riguarda le province, sono 55 i casi segnalati a Milano, di cui 40 in città, 9 a Bergamo, Varese e Lodi, 5 a Pavia e Mantova, 4 a Como e zero a Cremona, Lecco e Monza.

I vaccini

Quanto alle vaccinazioni, prosegue la campagna vaccinale a tutti i livelli. Partendo da quello nazionale, le somministrazioni complessive ammontano a 55.149.301, mentre le persone vaccinate in via definitiva risultano 21.765.004, pari al 40,03% della popolazione over 12. 

Sul fronte lombardo, invece, sono 9.679.308 le dosi somministrate complessivamente (6.510.468 prime dose e 3.168.840 richiami), mentre nel Bresciano è lievitata al 75,60% la quota di popolazione che ha ricevuto la prima dose. In numeri assoluti si parla di 815.251 prime dosi e 385.053 richiami.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli