Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

SABATO

Brescia Capitale della Cultura: festa in piazza con Ambra, Stanga, Fogazzi e Leali


Brescia e Hinterland
21 gen 2023, 06:00
Un momento della festa di sabato mattina in piazza Loggia - Foto Giovanni Benini/Neg © www.giornaledibrescia.it

Un momento della festa di sabato mattina in piazza Loggia - Foto Giovanni Benini/Neg © www.giornaledibrescia.it

Archiviato il momento istituzionale e solenne, suggellato ieri dalla visita del presidente della Repubblica Mattarella a Brescia, la grande festa della Capitale va in scena oggi e domani in città (qui tutti gli appuntamenti). Per l’inaugurazione di un anno fantastico sono state assoldate tantissime stelle del firmamento musicale bresciano, che all’ombra della Loggia daranno vita a un «concertone» che sarà il piatto forte delle giornata odierna.

Cortei e piazze

La sarabanda ha preso il via già alle 11, quando un coro formato da 2000 bambini di 25 scuole bresciane ha dato voce all’inno di Capitale della Cultura «Crescere insieme», in contemporanea con una simile ensemble a Bergamo e in tredici comuni della provincia: Iseo, Paderno Franciacorta, Passirano, Rodengo Saiano, Gussago, Ospitaletto, Trenzano, Corzano, Montirone e Desenzano.

Alle 15.45 circa quattro cortei partono dai cantoni del centro - Campo Marte, piazza Garibaldi, piazzale Arnaldo e via Vittorio Emanuele - per arrivare, accompagnati da bande e danzatori, in piazza Loggia dove le bande eseguiranno l’inno nazionale. È qui che alle 17 sarà di scena il «concertone», condotto dalla specialissima madrina Ambra Angiolini, non certo nuova a eventi d’eccezione. La sua grazia e la sua verve sono state più volte testate sul maxipalco del Primo Maggio a Roma. E non è un caso che il direttore artistico dello show bresciano sia proprio Massimo Bonelli, deus ex machina della venue romana. E chissà che Ambra decida di regalare alla sua città adottiva un replay della sua recente performance a X Factor. Brescia, «T’Appartengo»? In piazza Loggia ci saranno tutti (o quasi).

Ci sarà Renga, che a Brescia farà le prove generali dell’ospitata sanremese, e la vecchia gloria Fausto Leali. Ci saranno i Coma_Cose (anche loro attesi all’Ariston), Mr. Rain e Frah Quintale, energie fresche capaci di catalizzare l’attenzione di tutto lo Stivale.

La conduttrice Ambra Angiolini e il direttore Massimo Bonelli

E non mancheranno i militi che hanno guadagnato a Brescia l’epitome di capitale dell’indie: Bruno Bellissimo, Slick Steve & The Gangster, Tommy Kuti, Le Endrigo, Vooodoo Kid... Ospiti vip, da Diego Spagnoli ad Andrea Caracciolo, arricchiranno il parterre dell’evento, che si protrarrà fino a mezzanotte inoltrata. Ma a galvanizzare i presenti saranno probabilmente due colossi social come Cristina Fogazzi, aka Estetista Cinica, col suo stuolo di fagiane al seguito, e il tiktoker d’oro Mattia Stanga. Per partecipare. Dalle 17 le piazze Loggia e Vittoria saranno blindate e si potrà entrare gratuitamente solo attraverso alcuni varchi. In piazza Loggia si potrà accedere da largo Formentone, piazzetta Bella Italia e via Dieci Giornate; in piazza Vittoria si entrerà da corsetto sant’Agata (uscita metro Vittoria), via IV Novembre (fronte McDonald’s) e Quadriportico.

Fra gli ospiti anche Cristina Fogazzi e Mattia Stanga - © www.giornaledibrescia.it

La newsletter del mattino, per iniziare la giornata sapendo che aria tira in città, provincia e non solo.
Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione
Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 o GDPR*

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli