Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

L'OBIETTIVO

Al via la maratona: da vaccinare entro l’11 aprile 40mila over 80

Redazione Web

Brescia e Hinterland
29 mar 2021, 08:54
Vaccino (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

Vaccino (simbolica) - © www.giornaledibrescia.it

C’è uno scarto del 30% tra chi è stato vaccinato perché ha superato gli ottant’anni e chi ha ricevuto la prima dose pur essendo più giovane. Significa che nel Bresciano ogni dieci over 80 vaccinati ce ne sono sette con età inferiore che hanno ricevuto almeno la prima dose. La notizia, da parte delle autorità sanitarie regionali, che entro l’11 aprile a tutte le circa quarantamila persone anziane in attesa - la metà del totale - verrà somministrata almeno la prima dose non riesce a rassicurare fino in fondo. 

Soprattutto chi, quasi novantenne, è ancora in attesa (nella pagina a fianco raccontiamo la storia della signora Martina che di anni ne ha 94) ed ha avuto notizia di trentenni in buona salute che sono già vaccinati da settimane.

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli