Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

IL LUTTO

Addio ad Elvira Cassa Salvi, decana dei giornalisti bresciani

Redazione Web

Brescia e Hinterland
22 giu 2022, 21:01

Il giornalismo bresciano perde la sua pioniera e decana: è morta all'età di 103 anni Elvira Cassa Salvi, prima donna giornalista assunta al Giornale di Brescia, del quale fu a partire dal 1957 apprezzatissima critica d'arte. Una lunga carriera che la portò a scrivere, in una stagione intensa per l'arte bresciana e nazionale, sulle colonne del nostro quotidiano fino al 1988.

Donna di straordinaria cultura - sua prima passione fu la letteratura francese - forte di una scrittura lucida e accuratissima di sé diceva: «Ho avuto la ventura di occuparmi d’arte in anni che non hanno l’eguale nella storia della cultura di cui ci resta memoria».

Vedova dal 2015 dell'amato marito Mario Cassa, storico docente di filosofia ai licei Calini e Arnaldo, scomparso a 95 anni, Elvira Cassa Salvi, che avrebbe compiuto 104 anni tra un mese esatto, aveva conosciuto il dolore della perdita della figlia Lucia in un tragico incidente in montagna. A piangerla ora sono la figlia Giuliana e gli adorati nipoti.

Con lei si chiude - non senza una preziosa eredità - una vasta pagina della storia culturale bresciana.

I funerali sono fissati per questo venerdì, 24 giugno, alle ore 10 nella Parrocchiale di San Giorgio di Cellatica. 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli