Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Brescia e Hinterland

LA CERIMONIA

È stato inaugurato il nuovo campus dell'Università Cattolica


Brescia e Hinterland
27 set 2021, 16:06
CATTOLICA, INAUGURATO IL CAMPUS

Una giornata di festa per l’Università Cattolica, ma anche per la città, quella oggi, contraddista dall'inaugurazione del nuovo campus universitario a Mompiano, in via della Garzetta 48. 

Dopo due anni di lavori, proseguiti a pieno ritmo nonostante la pandemia, la sede è stata ufficialmente aperta dal rettore Franco Anelli alla presenza di autorità religiose e civili. L’investimento è il maggiore mai fatto dall’ateneo, 25 milioni di euro, ed è segno concreto del rafforzamento del legame tra la Cattolica e la città, richiamato tanto dal rettore quanto dal sindaco Emilio Del Bono, e insieme della volontà di raccogliere le sfide della contemporaneità attraverso una collaborazione tra ricerca e formazione da un lato e istituzioni e attori economici e sociali dall’altro.

Il campus, realizzato nell’ex seminario vescovile, accoglierà 2.500 dei circa 4.500 studenti della Cattolica che non abbandonerà la sede storica di via Trieste 17 (qui resteranno le facoltà di Lettere e filosofia e Scienze linguistiche e letterature straniere). Toccherà ora ai giovani animare gli spazi ampi, funzionali e innovativi ricavati su una superficie di 14.700 metri quadrati (su un lotto complessivo di 20.500 di cui la metà adibita a verde), ai piedi del parco delle Colline.

 

Articoli in Brescia e Hinterland

Lista articoli