Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL SALONRE

Reas, in Fiera anche la dimostrazione antincendio con elicottero


Bassa
10 ott 2021, 08:59
Sabato è stato inaugurato Reas, il salone dell'emergenza in Fiera a Montichiari

Sabato è stato inaugurato Reas, il salone dell'emergenza in Fiera a Montichiari

Il taglio del nastro che ha inaugurato il Salone internazionale dell’emergenza è stato accompagnato da un corale «grazie», pronunciato da tutte le autorità intervenute: «grazie» ai vari attori del sistema di Protezione civile, «grazie» a tutti i volontari del settore emergenza, che «sono stati e sono luce nella buia galleria del Covid». La cerimonia si è svolta ieri al Centro fiera di Montichiari, dove, appunto, da venerdì e fino ad oggi è in corso Reas, il Salone internazionale dell’emergenza. E l’inaugurazione non poteva che avere come tema dominante l’emergenza che ci ha travolti: la pandemia.

Il momento dell’inaugurazione ufficiale - © www.giornaledibrescia.it

Al momento istituzionale, coordinato dal direttore del polo fieristico Ezio Zorzi, era presente anche Fabrizio Curcio, capo del Dipartimento della Protezione civile: «Una fiera in cui ci si confronta sul tema della sicurezza è un ottimo modo per ripartire, facendo tesoro delle situazioni che abbiamo vissuto», ha detto.

Reas è non solo un luogo di confronto per gli addetti ai lavori, tra seminari, esercitazioni e aziende espositrici che presentano le ultime novità in fatto di mezzi e attrezzature, ma anche un’occasione per cittadini grandi e piccoli di conoscere da vicino i soggetti e l’organizzazione di Primo soccorso, Protezione civile e Antincendio. «È l’occasione di programmare il futuro, per essere più preparati, nella speranza che si possa presto uscire da questa situazione», ha sottolineato il sindaco Marco Togni.

«Nella galleria buia della lotta al Covid, le luci sono state gli operatori del sistema sanitario e senza dubbio il volontariato, che sta ricoprendo un ruolo importante anche nella campagna vaccinale», ha rimarcato l’assessore regionale alla Protezione civile Pietro Foroni, seguito da Antonio Bazzani, per la Provincia, che ha  ricordato anche «quei volontari, in prima linea nella lotta al Covid, che purtroppo non sono più con noi». Presenti poi altri esponenti della Regione, della Prefettura, del Comune di Brescia, delle realtà di volontariato, delle forze militari e anche di Interschutz, la fiera mondiale di settore con cui Reas è in partnership. È intervenuto anche il virologo Fabrizio Pregliasco.

«Il salone è un bel segnale di ripartenza anche per il Centro fiera: ampia partecipazione, con 250 espositori», ci ha detto il presidente del polo Gianantonio Rosa. Ieri mattina i padiglioni erano ricchi di visitatori. Ma a Reas ci si può recare anche oggi dalle 9 alle 17 (ingresso gratuito con registrazione sul sito www.reasonline.it). Tra gli appuntamenti da segnalare: alle 14, nell’area esterna, si terrà una dimostrazione di antincendio boschivo con l’ausilio di un elicottero.

Articoli in Bassa

Lista articoli