Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

MONTICHIARI

Reas: il salone dell’emergenza appuntamento internazionale


Bassa
30 set 2018, 08:00
Emergenza in fiera, il prossimo fine settimana a Montichiari.

Emergenza in fiera, il prossimo fine settimana a Montichiari.

Dal 5 al 7 ottobre il Centro fiera di Montichiari tornerà ad ospitare Reas, il salone internazionale dell’emergenza, di protezione civile, primo soccorso e antincendio. Formazione continua e internazionalizzazione sono le parole chiave di questa nuova edizione, che festeggia i vent’anni con un traguardo importante: essere diventata la prima fiera del settore a ottenere la qualifica di internazionale.

«Coordinare le forze e continuare a migliorare le modalità di intervento in caso di calamità è fondamentale. L’Italia, per la grande capacità gestionale delle emergenze, è un esempio apprezzato nel mondo. Proprio per questo la connotazione internazionale ci fa ragionare su scala europea, coinvolgendo partner internazionali fino a creare una rete sicura e cooperativa. Prima fra tutte la partnership con la fiera di Hannover, con un aumento di visitatori e addetti dai lavori da tutto il continente» dichiara il presidente del Centro fiera, Germano Giancearli.

Tre giorni di seminari, laboratori, esercitazioni e dimostrazioni operative sul campo per dare spazio e risalto a tutte le realtà che operano continuamente sul territorio bresciano e non solo con enti, istituzioni e volontari. Un punto d’incontro, Reas, capace di riunire e canalizzare tutte le risorse di Brescia e provincia con l’obiettivo concreto di migliorare la sicurezza degli abitanti, il primo soccorso e la gestione delle emergenze in tutti i dettagli.

Una fiera che ogni anno richiama oltre 23mila fra visitatori e operatori negli otto padiglioni dedicati e che quest’anno confermerà ancor di più il suo spirito internazionale con la presenza di alcune agenzie federali di soccorso tedesche. «Una vetrina per tutte le realtà attive nelle situazioni a rischio e per i loro volontari, confermando quanto siamo all’avanguardia in questo settore - continua Antonio Bazzani, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile -.

Il ricco programma di eventi, convegni ed esercitazioni curato dalla Regione, dalla Provincia, dal Comune di Brescia e da tutti i 223 enti protagonisti non solo permetterà a tutti i visitatori, famiglie e curiosi di vedere da vicino come le istituzioni agiscono in caso di calamità ed emergenza ma sarà l’occasione per tutti gli addetti ai lavori di continuare e divulgare esperienze e formazione sul campo. Fra i momenti clou della ventesima edizione, difatti, ci sarà una grande esercitazione sinergica fra numerose forze e gruppi di soccorso presenti alla fiera». Il salone sarà aperto venerdì 5 e sabato 6 ottobre dalle 9 alle 18, domenica 7 dalle 9 alle 17. Ingresso libero previa su www.reasonline.it.

 

Articoli in Bassa

Lista articoli