Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CARPENEDOLO

Picchia la compagna e la figlioletta di 9 mesi: arrestato


Bassa
29 ago 2018, 17:17
Violenze in famiglia a Carpenedolo - Foto © www.giornaledibrescia.it

Violenze in famiglia a Carpenedolo - Foto © www.giornaledibrescia.it

Ubriaco e in preda alla gelosia ha prima preso a pugni in testa la sua convivente, l’ha afferrata e l’ha scaraventata contro il muro e poi le ha strappato dalle braccia la loro bambina di nove mesi, colpendola alla testa e causandole lesioni e botte.

La situazione non era nuova a quella precaria famiglia di Carpenedolo dove da oltre un anno i Carabinieri intervenivano periodicamente per riportare la calma. Un vortice di violenza e umiliazione subito anche durante la gravidanza per mano del compagno che la donna però non aveva mai trovato il coraggio di denunciare fino a questo episodio. La bambina ha trascorso qualche notte in ospedale a Desenzano del Garda, l'uomo è stato invece arrestato.

 

 

 

Articoli in Bassa

Lista articoli