Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA STORIA

Miele e passione da 4 generazioni, premiati a Verolanuova


Bassa
9 ott 2019, 06:20
Un'ape - Foto Ansa/Epa Sascha Steinbach  © www.giornaledibrescia.it

Un'ape - Foto Ansa/Epa Sascha Steinbach © www.giornaledibrescia.it

Le api sono piccole piccole, ma la loro sopravvivenza è fondamentale per l’ambiente e per l’alimentazione dell’uomo. A Verolanuova dal 1996 Angela Pizzamiglio si prende cura delle api e lo fa con quella dedizione e passione che le permettono di salvaguardare l’insetto e produrre miele biologico di qualità.

I riconoscimenti per questo miele sono arrivati anche quest’anno: l’Osservatorio nazionale del miele, nell’ambito del concorso «Tre gocce d’oro grandi mieli d’Italia», ha dato «Due gocce d’oro» al miele di rododendro da Ponte di Legno, prodotto dall’Apicoltura Pizzamiglio. Tradizione.

Nel 2001 la passione di Angela è diventata una vera e propria azienda per...

Leggi l’articolo integrale sull’edizione del GdB in edicola oggi, mercoledì 9 ottobre 2019, scaricabile anche in formato digitale.

 

Articoli in Bassa

Lista articoli