Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL CASO

La musica è troppo alta, la lite tra vicini degenera: due feriti


Bassa
10 apr 2021, 10:25
Gli arnesi sequestrati dai carabinieri Foto © www.giornaledibrescia.it

Gli arnesi sequestrati dai carabinieri Foto © www.giornaledibrescia.it

Il ragazzo stava tagliando l'erba del parco condominiale a Montichiari, ascoltando musica ad alto volume. Una situazione che non è piaciuta ad uno dei vicini di casa che è sceso per lamentarsi. Ai carabinieri che fanno capo alla Compagnia di Desenzano il compito di ricostruire i dettagli.

La situazione, forse per via di precedenti screzi tra i due, è rapidamente degenerata. Dopo gli insulti i due sono passati alle vie di fatto. Alla fine i due, un 21enne disoccupato e un 66enne pensionato, sono stati denunciati per lesioni personali aggravate. Il pensionato deve anche rispondere di porto abusivo di armi. 

Sembra che nel corso della lite infatti il più giovane abbia scagliato il decespugliatore contro il pensionato che a sua volta avrebbe risposto con una coltellata che ha ferito di striscio il ragazzo. 

Il più anziano è stato medicato in pronto soccorso con una prognosi di 14 giorni per un trauma cranico mentre il più giovane è ricoverato alla Poliambulanza per la frattura di una costola e la ferita da taglio.

Articoli in Bassa

Lista articoli