Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

LA POLEMICA

Ghedi, insulta Lamorgese: bufera sul consigliere


Bassa
15 set 2021, 09:05
La ministra Lamorgese - Foto © www.giornaledibrescia.it

La ministra Lamorgese - Foto © www.giornaledibrescia.it

«Non avremmo mai pensato di chiedere le dimissioni di un nostro collega. In questa vicenda surreale, peraltro, è sconvolgente il fatto che queste dimissioni debbano essere richieste, anziché arrivare in maniera spontanea dal diretto interessato».

Inizia così la lettera che Tanya Dabellani, Egeria Ruffo, Arturo Marpicati, Bortolo Trentini, Luigi Scarano e Armando Savoldi, consiglieri di opposizione, hanno indirizzato a Lorenzo Borzi, presidente del consiglio comunale, per chiedere le dimissioni di Dino Nascimbeni, capogruppo di Forza Italia. Il quale, su Facebook, lo scorso 30 agosto aveva scritto «Dovrebbero stuprare lei, ma chi ha il coraggio».

Articoli in Bassa

Lista articoli