Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CHIARI

Febbre del Nilo, a breve ancora disinfestazioni


Bassa
14 set 2018, 09:06

All’opera. In una foto d’archivio una disinfestazione da zanzare

Mentre le condizioni della donna ricoverata in ospedale a causa del virus West Nile (ovvero la «febbre del Nilo») sono stazionarie, il Comune ha già in programma altre due disinfestazioni nella zona nel raggio di 200 metri dall’abitazione della clarense, nei pressi di via Tagliata.

Queste avverranno nelle serate di lunedì 17 e lunedì 24. E non solo: come dichiarato dal sindaco, Massimo Vizzardi, sono in programma per oggi disinfestazioni straordinarie anche in tutte le scuole comunali.

L’emergenza era scattata venerdì scorso, quando una donna, residente a Chiari, era stata ricoverata in ospedale per aver contratto questo virus. Il Comune si era subito attivato con la procedura d’emergenza. A essere interessate le zone di via Tagliata e una piccola porzione della sua seconda traversa; la parte finale delle vie Parva Domus e Da Vinci; le vie Vivaldi, Don Milani ed Einstein oltre alla quasi totalità di via Turoldo. 

Leggi di più sul Giornale di Brescia in edicola oggi, venerdì 14 settembre, oppure clicca qui per l’edizione digitale

 

Articoli in Bassa

Lista articoli