Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

INDAGINE

Contagi da legionella: fermi da due giorni


Bassa
27 set 2018, 19:40
I numeri dei contagi da legionella sono fermi da dieci giorni - Foto di repertorio

I numeri dei contagi da legionella sono fermi da dieci giorni - Foto di repertorio

I numeri dei contagi da legionella sono fermi da due giorni. Questo emerge dai report  sull'emergenza sanitaria che si è sviluppata da inizio settembre nella Bassa Bresciana Orientale.

I casi di polmonite sono fin qui 500, 45 quelli di legionella, una morta accertata per legionella, mentre le quattro autopsie disposte su pazienti deceduti nelle scorse settimane sono risultate negative al batterio. La curva dell'emergenza è in ribasso, anche se ancora ad oggi non è chiara la natura dell'epidemia. Restano nel mirino le torri di raffreddamento di alcune aziende bresciane, ma al momento le presunte responsabilità non sono state accertate. 

Al 27 settembre non risultano nuovi casi di positività alla legionella. Nel dettaglio, il numero di nuovi accessi al Pronto soccorso sono 13 (di cui 1 di ATS Valpadana), 5 ricoveri (di cui 1 di ATS Valpadana) e 106 degenti.

Articoli in Bassa

Lista articoli