Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

DOPO IL CROLLO

Alessandria e Chiari unite dalla tragedia in cantiere


Bassa
30 apr 2021, 10:37
Il luogo della tragedia di Alessandria - © www.giornaledibrescia.it

Il luogo della tragedia di Alessandria - © www.giornaledibrescia.it

Il giorno del dolore e delle domande tra Alessandria e Chiari, unite dalla tragedia sul lavoro: ieri nel cantiere per la realizzazione di un centro logistico Amazon alle porte della città piemontese ha perso la vita un uomo e ne sono rimasti feriti 3.

La vittima è un operaio 50enne di origine albanese ma da oltre 20 anni residente a Chiari è morto schiacciato dal crollo di una trave e due colleghi bresciani sono rimasti feriti gravemente. Uno dei due è stato sottoposto nella notte ad una delicata operazione chirurgica e solo nelle prossime ore si potrà capire se avrà danni permanenti.

Nel frattempo, al cantiere, è arrivato il magistrato titolare del fascicolo aperto in procura per supervisionare le operazioni di raccolta e catalogazione delle macerie per capire cosa sia accaduto. Si fa strada l’ipotesi di un cedimento strutturale.

Articoli in Bassa

Lista articoli