Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CHI ERA

È morto Giancarlo, clochard con i bassotti


Bassa
22 set 2021, 16:37
Giancarlo, 67 anni - Foto © www.giornaledibrescia.it

Giancarlo, 67 anni - Foto © www.giornaledibrescia.it

Era da un po’ che Giancarlo e i suoi «ragazzi» a quattro zampe non si vedevano sotto al portico del municipio e per le vie, infatti sul gruppo Facebook «Aiutiamo Giancarlo a Montichiari» gli utenti si erano preoccupati.

Purtroppo, Giancarlo De Marco, conosciuto da tanti come il clochard con i bassotti, è morto ieri mattina, a 67 anni, in una clinica di Castiglione delle Stiviere (Mn). Lì era stato trasferito dopo svariati ricoveri ospedalieri: prima aveva avuto un grave problema alla gamba, poi, a giugno, erano insorte altre complicazioni di salute.

«L’anima buona e gentile di Giancarlo è volata in cielo», con queste parole una dei volontari che lo supportavano e che gli sono stati vicini fino alla fine ha annunciato la scomparsa; annuncio seguito da tanti commenti di cordoglio. La sua è stata una storia delicata, di dolori familiari: i «ragazzi»- così chiamava i bassotti- erano i suoi fedeli e inseparabili compagni di vita. Da quanto appreso, gli erano stati assegnati alloggi comunali, ma per varie problematiche, dai rapporti di vicinato alle caratteristiche della sistemazione, viveva per lungo tempo come un clochard.  «Era buono, onesto e gentile», lo ricordano i volontari.

I suoi «ragazzi» sono al canile di Desenzano. La salma di Giancarlo si trova alla Casa funeraria Coffani e oggi, alle 16.15, avrà luogo la benedizione al cimitero, mentre sabato, alle 18.30, nel duomo di Montichiari, verrà ricordato con una messa.

Articoli in Bassa

Lista articoli