Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

L'INTERVENTO

Stoccato il triplo dei rifiuti concessi: titolare indagato


Valtrompia e Lumezzane
10 giu 2021, 06:00
Le immagini del deposito finito nell’inchiesta dell’Arpa - © www.giornaledibrescia.it

Le immagini del deposito finito nell’inchiesta dell’Arpa - © www.giornaledibrescia.it

Già le immagini satellitari acquisite lo scorso 27 maggio nell’ambito del progetto Savager (Sorveglianza avanzata gestione rifiuti) sviluppato dall’Arpa Lombardia, avevano insospettito. Quella montagna di rottami, stoccati in diverse aree del piazzale, non lasciava presagire nulla di buono. Il sopralluogo effettuato una settimana dopo dai tecnici del dipartimento Arpa di via Cantore ha rivelato che il sospetto era fondato: quell’impianto di Tavernole sul Mella, seppur autorizzato al trattamento di rifiuti metallici, stava palesemente violando i termini della convenzione stipulata con la Provincia di Brescia.

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli