Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}
Valtrompia e Lumezzane

IN EDICOLA

Alla scoperta dei tesori nascosti della Val Trompia: la guida


Valtrompia e Lumezzane
26 mag 2021, 11:24
Uno scorcio della Val Trompia, protagonista del volume - Foto Graziella Consolati © zoom.giornaledibrescia.it

Uno scorcio della Val Trompia, protagonista del volume - Foto Graziella Consolati © zoom.giornaledibrescia.it

Una guida che è molto di più, ovvero un percorso, un viaggio alla scoperta di tesori nascosti, veri e propri scrigni di meraviglie segrete. È stato presentato il volume «Valle Trompia - I tesori nascosti», Bams Liberedizioni, che si può acquistare con il Giornale di Brescia a 14,90 euro più il prezzo del quotidiano. L’incontro (che potete rivedere sul portale Sala Libretti) è stato moderato dal nostro direttore Nunzia Vallini, e ha evidenziato le particolarità di questo importante lavoro che si inserisce nella strada verso «Brescia e Bergamo capitali della cultura» nel 2023.

«Ma vogliamo spingerci oltre - ha commentato Marcello Zane, editore e autore dei testi - vogliamo comunicare un’atmosfera, una sensazione, non proporre una semplice guida». Perché ogni comune ha un tesoro nascosto, spesso più i paesi sono piccoli e più si trovano bellezze inaspettate: «Grazie ai miei figli Matteo e Stefano - ha commentato Basilio Rodella, editore e autore delle immagini - abbiamo trovato cose incredibili, che stupiranno gli stessi bresciani e che faranno apprezzare il nostro territorio anche a chi viene da fuori».

«Orgogliosi di questa guida che svela i tesori della nostra valle - ha commentato Antonella Montini, assessore della Comunità Montana della Valle Trompia - una guida non solo enogastronomica, ma anche culturale, ambientale, che farà conoscere a tutto tondo i nostri paesi», Don Giuseppe Mensi, dell’Ufficio beni culturali della Diocesi: «Ogni chiesetta è uno scrigno di tesori, d’arte, di cultura, un patrimonio a volte poco visibile ma assolutamente meritevole d’essere conosciuto e apprezzato». Presenti anche Nicoletta Bontempi presidente del Museo Diocesano di Brescia e il vicepresidente Ambrogio Paiardi, che hanno sottolineato come sia importante fare rete e collaborare tra le varie realtà. La guida è la prima di un progetto editoriale che prevede l’edizione di volumi-guida a cura delle case editrici bresciane Bams di Montichiari e Liberedizioni di Gavardo. Questa guida è la prima di una serie di uscite: si passerà in Val Sabbia, poi dal lago d’Iseo e dalla Franciacorta, al Lago di Garda, fino alla città e all’hinterland.

 

Articoli in Valtrompia e Lumezzane

Lista articoli