Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CICLOTURISMO

Una passerella sul Chiese per avvicinarsi a Garda e Trentino


Valsabbia
19 lug 2020, 06:00
UNA PASSERELLA PER LA GREENWAY

Un percorso di poco meno di 100 metri a sbalzo sulle acque del fiume Chiese: la passerella ciclopedonale inaugurata ieri in Valle Sabbia va a completare i due chilometri del tratto che da Ponte Re di Barghe porta fino a Vestone, portando a cinquanta chilometri complessivi la lunghezza della Greenway valsabbina.

Il progetto è inserito nell’iniziativa congiunta con la Valle Trompia «Valli Resilienti», parte di «AttivAree» di Fondazione Cariplo, che ha contribuito al progetto con 390mila euro dei quasi 650mila euro complessivi; 90mila arrivano dalla Regione e 170mila dalla Comunità Montana di Valle Sabbia.

La passerella ammicca alla sorella più celebre di Limone del Garda, con la quale condivide i progettisti dello studio ATT di Salò, mentre la realizzazione è stata ad opera della Georock, dell’Impresa Salvadori di Bagolino e della Carpenteria Bettega Elio...

 

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile anche in formato digitale.

 

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli