Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

CAPOVALLE

Uccidono femmina di capriolo, bracconieri nei guai


Valsabbia
9 nov 2018, 07:10

Li hanno individuati mentre cacciavano coi cani in una zona dove è forte la presenza di ungulati e anche udito il colpo di fucile, distinto, ritenendolo destinato ad un capriolo o a un cervo. E così era accaduto.

A finire nei guai, in località Carzen, sui monti di Capovalle, due vobarnesi cinquantenni che hanno abbattuto una femmina di capriolo. I due sono stati identificati e denunciati a piede libero per bracconaggio

Leggi l'articolo completo sul Giornale di Brescia in edicola oggi, scaricabile qui in formato digitale.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli