Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

IL DRAMMA

Sopraponte: malore mentre spinge la carrozzina, muore papà 42enne

Ubaldo Vallini

Valsabbia
11 mag 2022, 00:02
Eliambulanza

Stava spingendo la carrozzina con dentro la figlioletta di soli 6 mesi quando l’ha colto improvvisamente un malore e si è accasciato al suolo. Tempestivi i soccorsi, che però non sono riusciti a salvagli la vita: nonostante la rianimazione tentata in extremis ed il volo con l’eliambulanza fino al Pronto soccorso del Civile di Brecia, l’uomo non ce l’ha fatta ed è morto appena poche ore dopo.

La vittima è Alessio Gamba, un operaio 42enne di Gavardo, che nel tardo pomeriggio di martedì si era recato nella farmacia gestita dal dottor Pasini a Sopraponte di Gavardo. L’uomo aveva acquistato del latte in polvere per la figlioletta e si stava dirigendo verso casa, quando all’improvviso è stato colto da malore. Il primo ad accorrere e ad iniziare le manovre di rianimazione, avendolo trovato in arresto cardiaco, sarebbe stato il farmacista stesso. Poi sono arrivati i volontari dell’ambulanza dell’Anc da Roè Volciano e veloce l’equipaggio dell’auto medicalizzata dal vicino ospedale.

Nell’apposita piazzola fra l’ospedale e la caserma dei carabinieri, nel frattempo, era atterrata anche l’eliambulanza decollata a Montichiari, mentre i carabinieri della locale Stazione si prendevano cura della piccina, che per fortuna è sempre rimasta tranquilla, e si davano da fare per rintracciare la madre della piccola: un’insegnante che in quel momento era ancora al lavoro.

Tanto dispiegamento di forze è riuscito a dare un barlume di speranza per le condizioni del malcapitato, il cui cuore, anche con l’aiuto dei macchinari di ultima generazione utilizzati per la rianimazione, aveva seppur debolmente ricominciato a battere. Purtroppo si è rivelata un’illusione, tanto che nemmeno il volo fino al Pronto soccorso del Civile è riuscito a salvare il 42enne che, poche ore dopo, intorno alle 20 di martedì, è deceduto. Il lutto improvviso ha sconvolto e sta tutt’ora sconvolgendo la comunità dei gavardesi e tutti coloro che conoscono più da vicino quella famigliola di persone per bene. Non sarebbe ancora stata fissata la data dei funerali.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli