Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

PREFETTURA

Sicurezza sul lago d'Idro: presto un’esercitazione


Valsabbia
11 giu 2019, 16:26
Il lago d'Idro -Foto Antonio Cravarezza © zoom.giornaledibrescia.it

Il lago d'Idro -Foto Antonio Cravarezza © zoom.giornaledibrescia.it

In merito alla sicurezza sul lago d’Idro non si scherza e dalla Prefettura arriva la ferma intenzione di realizzare un’esercitazione di Protezione civile «da svolgersi in tempi rapidissimi e comunque non oltre l’inizio del prossimo autunno».

Così il prefetto Attilio Visconti che, ieri mattina, ha convocato un incontro con i rappresentanti della direzione generale per le Dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche del Mit, di Territorio e Protezione civile della Regione, del settore Protezione civile della Provincia di Brescia, della Società di gestione del Lago d’Idro e dell’Aipo.

Per l’occasione è stato articolato il cronoprogramma delle attività che le Amministrazioni coinvolte, sotto il coordinamento della Prefettura, porranno in essere per consentire l’attuazione degli interventi necessari in caso di rischio idrogeologico ed idraulico, riferiti al lago d’Idro. C’è una pianificazione da aggiornare entro la fine di luglio, per arrivare poi all’esercitazione «la cui progettazione esecutiva è già in fase di analisi». All’appello su questa partita della sicurezza, per ora, sembrerebbero mancare i Comuni rivieraschi.

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli