Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

L'INTERVENTO

Gaver, «Daisy Bell» a segno: bene i distacchi di neve artificiali


Valsabbia
29 dic 2017, 11:34

Il tentativo di ieri non era andato a buon fine. Oggi, invece, al Gaver l'elicottero e la campana Daisy Bell hanno portato a termine la missione: provocare distacchi artificiali del manto nevoso instabile al fine di scongiurare il rischio di slavine.

L'elicottero è risalito in quota questa mattina con a bordo il nivologo incaricato dalla Provincia, dottor Federico Rota, per effettuare l'intervento, in particolare sulla zona di Canal Rotto.

Sempre al Gaver, lungo la Provinciale 669 - ieri riaperta nel pomeriggio come la 345 in Bazena, ma percorribile inizialmente solo su metà carreggiata - frese, spazzaneve e tecnici della Provincia hanno lavorato fino a mezzanotte. Ora la strada è interamente percorribile.

Articoli in Valsabbia

Lista articoli