Stai leggendo: {{ currentArticle.title }}

GIALLO RISOLTO

Cadavere nella centrale, è quello di una giovane valsabbina


Valsabbia
15 giu 2019, 21:04
Corpo trovato in un cassone della centrale idroelettrica a Prevalle -  © www.giornaledibrescia.it

Corpo trovato in un cassone della centrale idroelettrica a Prevalle - © www.giornaledibrescia.it

È stata identificata la donna il cui corpo è stato rinvenuto senza vita giovedì mattina nelle acque del canale che alimenta la centrale idroelettrica di Prevalle. Si tratta di una 37enne valsabbina, il cui allontanamento da casa non risultava insolito e che di conseguenza non aveva alimentato particolare allarme nei familiari.

Quindi, con il passare delle ore e il protrarsi del silenzio i parenti si sono fatti avanti e hanno quindi identificato la giovane donna. Il giallo che si è protratto per due giorni trova così almeno in parte soluzione.

Resta invece da chiarire cosa abbia causato la morte della donna: se un gesto disperato, come inizialmente ipotizzato dagli investigatori, o una caduta accidentale.

 

Maggiori dettagli sull'edizione del Giornale di Brescia in edicola domani, domenica 16 giugno, scaricabile anche in formato digitale (dopo le 3 di notte)

 

Articoli in Valsabbia

Lista articoli